LA FP CISL BARI LANCIA L'ALLARME: OSPEDALI AL COLLASSO, PERSONALE IN AFFANNO

di redazione press

LA FP CISL BARI LANCIA L'ALLARME: OSPEDALI AL COLLASSO, PERSONALE IN AFFANNO

Bari Attualità

letto: 93 volte 9 marzo 2021 Non raggiunti il minimo di 3 voti.


La CISL FP DI BARI lancia l'allarme. Gli accessi ai pronto soccorso sono aumentati esponenzialmente. Il personale è in grande difficoltà, abbiamo contezza che al pronto soccorso dell'ospedale San Paolo venti infermieri hanno ricevuto un ordine di servizio e dovranno espletare ore di lavoro straordinario per andare aiutare il personale dedicato al reparto COVID. Sono mesi che il personale è sotto pressione, ormai la situazione è insostenibile. Anche le ambulanze hanno di fficoltà di accesso a causa delle richieste di assistenza. Urgono rinforzi. Sosteniamo con forza tutti gli addetti ai lavori e ricordiamo all'utenza che questi professionisti, donne e uomini che da mesi non hanno più una vita privata, stanno dando sfogo a tutte le energie in loro possesso, ma sono persone anche loro e meritano tutto il rispetto e la comprensione del caso. Non è colpa degli addetti ai lavori se ci troviamo in questa emergenza sanitaria.