#lascuolanonsiferma!

di GIUSEPPINA BINDO

#lascuolanonsiferma!

Corato Attualità

letto: 833 volte 29 giugno 2020 Non raggiunti il minimo di 3 voti.


Si sono concluse nei giorni scorsi le attività programmate nell’ambito del progetto PON “Pensiero computazionale – l’arte del programmare” destinate agli alunni di classe quarta e quinta dell’I.C. “M.R.Imbriani - L.Piccarreta”.

I cinque laboratori, avviati in presenza nel mese di febbraio, nelle aule della scuola media Imbriani, sono stati condotti a termine “a distanza” sulla piattaforma Meet di Google suite.

Tutti gli alunni hanno partecipato con interesse ad ogni fase del progetto e, anche nella modalità a distanza, sono stati tutti presenti e fortemente motivati.

Un plauso certamente va agli esperti che hanno saputo coinvolgere ciascuno nelle proposte didattiche suscitando curiosità e voglia di imparare, ma anche ai diversi tutor di laboratorio che hanno saputo prestare la giusta collaborazione affinché attenzione ed interesse mai venissero meno.

Si è trattato, certo, di una bella sfida resa possibile dalla tecnologia ma soprattutto dall’entusiasmo degli alunni coinvolti che anche attraverso il cooperative learning hanno saputo finalizzare i loro apprendimenti al conseguimento di nuove competenze che sicuramente potranno spendere nel futuro sia dentro che fuori la scuola.

Non meno importanti sono da ritenersi i risultati ottenuti riguardo al coinvolgimento delle famiglie e alla percezione che esse hanno dell’istituzione scolastica. I genitori degli alunni coinvolti nei diversi laboratori si sono mostrati tutti attenti e disponibili; hanno accettato di buon grado un’organizzazione che in qualche modo andava a sovvertire le routine quotidiane di ciascuno ed hanno ritenuto importante l’esperienza che i propri figli stavano vivendo.

A tutti vanno gli elogi della DS Grazia Maldera per la maturità e il senso di appartenenza evidenziati in questo momento particolare della comunità scolastica!


Immagini