LADRO DI SAPONETTE al teatro Abeliano

di Alejandro De Marzo

LADRO DI SAPONETTE al teatro Abeliano

Bari Spettacolo

letto: 157 volte 31 gennaio 2020 Non raggiunti il minimo di 3 voti.


Una avvincente serata ci aspetta l'8 febbraio ore 21 al Teatro Abeliano di Bari con


LADRO DI SAPONETTE – breve storia di un sesso dipendente

regia Pietro Naglieri
con Pietro Naglieri e Ida Vinella

Soggetto Nicola Grimaldi

Scrittura teatrale Pietro Naglieri
Scenotecnica Giuseppe Pesce
Costumi Rosa Lorusso
Grafica Claudio Carlucci
Video Fabrizio Pastore, Beatrice Mazzone
Musiche Antonio Tuzza
Voci Roberto Negri, Arianna Gaudio, Fabio Salerno
Organizzazione e promozione Grazia Lobascio
Ufficio Stampa Mariangela Pollonio

“Ladro di saponette – Breve storia di un sesso-dipendente” è un thriller psicologico o, per
semplicità, potrebbe essere definito un NOIR.

La vicenda prende le mosse dall’arresto di un uomo sorpreso a notte fonda nell’appartamento
vuoto dei suoi vicini. C’è il cadavere di un uomo nel bagno dell’abitazione e la moglie del nostro
protagonista che non conferma la versione di suo marito. Parte da qui un’indagine che
percorrendo a tentoni diversi scenari mette in luce, quasi casualmente, una relazione coniugale
malata, tanto perversa quanto disorientante fatta di avventure sessuali, travestimenti e
manipolazione. Non già il delitto, ma la relazione stessa si rivela ora sotto una luce, ora come il suo
perfetto negativo. E non si capirà fino alla fine chi dice la verità e chi recita, chi agisce per pura
autoconservazione e chi bara. Un labirinto di chiaroscuri tra testimoni veri o prezzolati,
intercettazioni telefoniche e perizie psichiatriche.

L’essenza del lavoro è da individuare nella complessità patologica di un rapporto amoroso minato
da una forma di sesso-dipendenza distruttiva. Una forma possibile, ancor prima che plausibile, che
trascina verso gli inferi i nostri due amanti.


Tickets: intero 15 euro, ridotto 12 euro
PER INFORMAZIONI / PRENOTAZIONI: 080 542 7678