Il Secondo Circolo Didattico FORNELLI , una scuola "FUORICLASSE "

di Scuola Primaria e Infanzia Fornelli

Il Secondo Circolo Didattico FORNELLI , una scuola "FUORICLASSE "

Corato Attualità

letto: 2701 volte 9 marzo 2020 Non raggiunti il minimo di 3 voti.


Questo è il messaggio che il Dirigente Scolastico Prof.ssa ROSELLA LOTITO ha voluto inviare alla grande comunità scolastica del Secondo Circolo Didattico "Fornelli" .


Carissimi ragazzi, genitori e docenti,

avrei voluto incontrarvi uno ad uno, avrei voluto abbracciarvi così come ho l'abitudine di fare, perché ritengo che l'abbraccio faccia bene, sia a chi lo riceve che a chi lo fa.

Purtroppo, stiamo vivendo un evento straordinario, un qualcosa che ricorderemo per tutta la vita e che spero diventi al più presto un lontano ricordo.

Ed è proprio in questo momento di grande crisi ed estrema incertezza, che la grande famiglia del Fornelli deve consolidare il concetto di "squadra".

Se ognuno, infatti, diventasse protagonista nell'essere l'esempio di soggetto responsabile e virtuoso, così come indicato dagli organi competenti, ossia attuando le misure previste (dal lavarsi spesso le mani, al mantenere una distanza di almeno un metro), avremmo la possibilità di limitare i danni causati da questa triste realtà.

I miei docenti, infatti, si stanno impegnando per cercare strumenti che accorcino le distanze tra l'utenza e l'istituzione scuola nel modo più semplice possibile: dall'invio dei messaggi WhatsApp, alla creazione di classi virtuali su apposite piattaforme didattiche online.

Questo, per permettere a tutti, indistintamente di usufruire della didattica, nella speranza che nessuno resti indietro.

Ringrazio pertanto tutti coloro che si stanno impegnando affinché tutto possa essere sviluppato in modo positivo, a partire dal lavoro di segreteria, dei docenti tutti, per finire ai collaboratori scolastici che stanno provvedendo ad una accurata pulizia e disinfezione degli ambienti e delle suppellettili, in attesa della sanificazione prevista dall'ente locale.

Mi rivolgo adesso a tutti i genitori e chiedo loro di poterci supportare nel lavoro di squadra, controllando che i propri figli seguano l'organizzazione didattica, proposta dai docenti, cosi come se fossero normalmente in classe.

Questo prevede la volontà nell'impegnarsi a capire questa nuova metodologia didattica affinché diventi anche per loro una nuova competenza tecnologica.

Auspico, inoltre, che questa emergenza possa far riscoprire il valore dell'intimità familiare, il piacere di leggere un libro insieme, di raccontare storie appartenenti alla propria sfera familiare e non, riscoprendo così anche il valore dei nonni e il valore delle tradizioni locali attraverso le attività manuali, apprezzando e rivalutando il cosiddetto "tempo lento".

Anche per me non è stato semplice adeguarmi alle nuove direttive ministeriali, in così breve tempo. Ma la mia caparbietà mi ha permesso, insieme al mio staff e alle docenti con forte senso del dovere, di raggiungere in breve tempo l'obiettivo di una efficace soluzione della didattica a distanza.

Concludo, invitando tutti indistintamente a rispettare e a far rispettare le semplici indicazioni date dal Ministero della Salute affinché si possa evitare la diffusione del contagio.

Confido nella vostra sensibilità e intelligenza e sono certa che, ognuno di voi, farà la propria parte per il proprio e altrui bene.

Vi voglio bene!

Corato, 9 marzo 2020

Il Dirigente Scolastico

Prof.ssa Rosella Lotito