ITET TANNOIA: FORMARSI ATTRAVERSO L’INCONTRO CON LE AZIENDe

di Francesco Pacini

ITET TANNOIA: FORMARSI ATTRAVERSO L’INCONTRO CON LE AZIENDe

Corato Attualità

letto: 137 volte 25 novembre 2019 Non raggiunti il minimo di 3 voti.


LITET Tannoia di Corato e Ruvo di Puglia, in coerenza con il piano curriculare dei suoi indirizzi, ha organizzato per mercoledì 27 novembre dalle 17 alle 19 presso la propria Aula Magna un workshop dal titolo ‘L’ulivo e l’olio’. La qualità e la tipicità dell’olio del territorio’.

L’evento, organizzato con il patrocinio del Comune di Corato e in collaborazione con l’associazione ‘Quasar’, la Cooperativa Sociale ‘Il sogno di don Bosco’ e l’associazione ‘La strada dell’olio Castel del Monte’, vedrà impegnati studenti e alunni del primo triennio dell’indirizzo agrario con l’obiettivo di fornire significativi momenti di formazione extracurriculare usufruendo dei contributi di importanti esperti del settore.

Oltre all’intervento del Dirigente Scolastico prof.ssa Nunzia Tarantini, il workshop vedrà difatti impegnati Livia Cantore (coordinatrice del Progetto SPRAR della cooperativa don Bosco), Mariateresa Pellegrino (Azienda Frantoio Pellegrino), Angelo Petrizzelli (Azienda Agricola Petrizzelli) e Riccardo Zinfollino (Associazione de ‘La strada dell’olio Castel del Monte). Moderatrice dell’incontro sarà Adele Mintrone, consulente d’integrazione.

La comunità del Tannoia avrà quindi in tale occasione l’opportunità di discutere delle fasi di gestione della chioma dall’inserimento dell’albero alla produzione, di apprendere le modalità di gestione del suolo e degli schemi di raccolta del prodotto e, soprattutto, di conoscere le fasi di organizzazione aziendale e delle figure professionali, vera e propria branca formativa adottata dall’Istituto che ha visto proprio nell’istituzione dell’indirizzo agrario l’opportunità di soddisfare le richieste provenienti dal territorio e dal contesto socio-economico.

La partecipazione all’evento è aperta anche alla cittadinanza.