​​Carnevale 2020: il ritorno delle scuole paritarie

di Live You

​​Carnevale 2020: il ritorno delle scuole paritarie

Corato Attualità

letto: 1144 volte 13 febbraio 2020 Non raggiunti il minimo di 3 voti.


Sapete quanto lavoro c’è dietro il Carnevale? Lo sa la Proloco che, a fine Agosto, chiude l’estate coratina con la manifestazione del Pendio e già si mette all’opera, pensando ai possibili temi del Carnevale; lo sanno le sarte che tra gennaio e febbraio sono coperte da una coltre di stoffe, lustrini e paillettes; lo sanno le scuole statali tra coreografie e balletti e quest’anno lo sanno anche tre scuole Paritarie: Fata Zucchina, Sacra Famiglia e Peter Pan che, dopo l’assenza dell’anno scorso, quest’anno tornano in scena.

“Quella che partecipa qui oggi”, spiega una portavoce, “è una piccola parte della nostra rappresentanza scolastica, quasi un campione; realmente siamo molti di più, perché noi esistiamo quanto le scuole statali e se l’anno scorso siamo state assenti è stato perché ci sono stati momenti in cui non ci siamo sentite considerate, a causa di un’amministrazione che a volte ci ha rese fantasmi sul territorio, nonostante offriamo i nostri servizi ad una gran fetta di utenza del nostro paese. Quest’anno torniamo, cariche più che mai, pronte a festeggiare con voi i nostri compleanni …”.

Si, perché tra i temi proposti per questa 41 esima edizione, c’è appunto quello degli anniversari e le scuole paritarie hanno scelto di mostrare, sfilando per le vie cittadine, da quanto le loro realtà esistono sul territorio coratino, 15 anni per Fata Zucchina, 75 anni per la Sacra Famiglia e 20 anni per Peter Pan.

Il carnevale coratino come ben si sa è un evento di grande risonanza per la nostra città, ricco di tradizione, seguito anche e soprattutto dai paesi limitrofi; questo apporta alla nostra città un flusso migratorio di gente che, desiderosa di vivere momenti goliardici, si reca nella nostra Corato per divertirsi… perché ridere è una cosa che fa bene a tutti. Il carnevale è un evento che richiede tanto impegno e tanta creatività che, ormai, sembra una chimera in un mondo tanto digitalizzato, “noi scuole, insegniamo ancora una volta ai nostri ai bambini che la fantasia aiuta a vivere meglio!” Il carnevale è un evento festoso che annulla ogni tristezza, in una società desiderosa di sorrisi e gioia. Il carnevale è aggregazione tra scuole, chiese, gruppi di ballo, associazioni, locali commerciali e ogni gruppo di persone che voglia donare attimi di felicità e divertimento. Ma non dimentichiamo che “il carnevale è una cosa seria”, come citava qualcuno in tempi passati, perché dietro tanta allegoria e tanto lavoro c'è sempre un messaggio importante che si desidera comunicare.

Quindi non ci resta che divertirci tutti insieme augurandovi un buon carnevale.