24 settembre 2020 – Primo giorno di scuola

di Il Santarellino

24 settembre 2020 – Primo giorno di scuola

Corato Attualità

letto: 1135 volte 26 settembre 2020 Non raggiunti il minimo di 3 voti.


Il 24 settembre 2020 è un giorno che difficilmente si potrà dimenticare!

Stamattina le porte dell’Istituto Comprensivo Cifarelli – Santarella, dopo molti mesi da quel 5 marzo, si sono riaperte! Mancavano solo la Scuola primaria Cifarelli e la Scuola dell’Infanzia del plesso Madonna Pellegrina ma le scuole dell’infanzia Giovanni Paolo II e Pasquale Di Gennaro e la Scuola Secondaria Santarella erano presenti e hanno riaperto i battenti!

Stamattina alle 8 erano già tutti lì, genitori e alunni. Le mamme e i papà emozionati, i bambini ancor più emozionati di loro, con gli zainetti pronti, i ragazzi della Secondaria che fingevano una disinvoltura organizzata lì per lì.

È stata una giornata straordinaria, memorabile, anche complessa da vivere. Dopo sette mesi trascorsi fra DAD, pc, cellulari, videolezioni a volte inutili per la connessione che saltava, dopo la tregua estiva, finalmente, con fatica e grande entusiasmo l’Istituto Comprensivo Cifarelli - Santarella ha riaperto!

La nuova Dirigente Mariagrazia Campione ha organizzato una giornata all’insegna della sicurezza e della serenità, secondo il carattere che sempre ha contraddistinto l’Istituto.

L’anno scolastico che sta cominciando sarà importante soprattutto per la Scuola Secondaria, visto che la “Scuola Media Santarella”, come tutti la conosciamo, compie 80 anni! Questo infatti è stato lo slogan della Festa d’Accoglienza: “80… voglia di crescere”!

La festa si è svolta nel più rigoroso rispetto del distanziamento e delle misure anti Covid 19.

Dopo i saluti della Dirigente a genitori e alunni delle classi prime, entrate in maniera scaglionata dai due ingressi di via Aldo Moro e via San Domenico, alcuni alunni delle terze hanno recitato per i più piccoli le strofe di una poesia dedicata alla loro scuola e cantato l’Inno della Santarella.

E non è finita lì! Ogni classe prima è stata accolta nella palestra interna, dov’era allestita una coreografia elegante e di forte impatto visivo, con palloncini colorati e una torta di compleanno a tre piani con la scritta benaugurante “80… voglia di crescere”. Appunto!

Completavano la coreografia sei torte più piccole, in realtà scatole decorate in cui, una volta arrivati in classe, ogni alunno ha inserito un foglio con un breve scritto. La traccia suggerita è stata: “Quest’anno 80 voglia di…”.

A fine anno la scatola sarà aperta e si potrà leggere insieme quello che ognuno è riuscito a realizzare…

Ogni docente ha proposto attività legate al tema dell’ottantesimo compleanno della scuola: decorazione con colori e forme della propria ‘fetta di torta’, giochi con i numeri partendo dal numero 80…

È cominciato oggi un anno scolastico complesso, sicuramente impegnativo per genitori, docenti e alunni. La comunità scolastica dell’Istituto Comprensivo “Cifarelli - Santarella”, forte della sua storia passata e dei suoi progetti per il futuro, saprà affrontare con entusiasmo e realismo la sfida posta dall’emergenza in atto.

In fondo ne ha già viste e superate tante nella sua ottuagenaria vita!

Non si è stancata però! Anzi!

Oggi ancora ha affermato con forza : “80 voglia di crescere…”!


Immagini