Il senso unico ad Andria, vale doppio, ha un doppio senso

di Enza Sushi

Il senso unico ad Andria, vale doppio, ha un doppio senso

Andria Attualità

letto: 1913 volte 2 maggio 2016 Non raggiunti il minimo di 3 voti.


Ecco qua, l'immagine rispecchia la città e la civiltà andriese.

Nella famosa canzone "Azzurro",Celentano cantava: "il treno dei desideri, nei pensieri all'incontrario va...". Purtroppo, qui ad Andria, ciò che va al contrario è proprio il modo di pensare della gente, per fortuna, il treno, la sua direzione, la mantiene sempre e comunque!!

Eppure, in via Tintoretto, il senso unico, ha un doppio senso. Non ci credete? Sapete cosa fanno i furbetti di turno? Nella estenuante attesa della riapertura del passaggio a livello di corso Cavour, si forma molto spesso, come si evince dalla foto,una fila di macchine in Via Tintoretto: fila in senso opposto al senso di marcia previsto.

Infatti, stanchi di aspettare, cosa fanno i furbetti per arrivare in pole position, (e manco fossimo in una gara di Formula 1)? Fanno il giro dell'isolato, cercando di primeggiare non appena le sbarre si alzano.

Penso che questo dimostri ancora una volta il "poco senso civico" degli andriesi, che sanno solo lamentarsi, pretendere che tutto sia rispettato, ma che in realtà, sono i primi irrispettosi e trasgressori delle norme vigenti.

Mi chiedo, ma tutto questo, che senso ha?




Commenti


FUSTI GATOR 19 maggio 2016 09:10

tutto il mondo è paese!