​FIVA CONFCOMMERCIO BARI E COMUNE DI TRIGGIANO INSIEME A SOSTEGNO ABULANTI PER EMERGENZA COVID

di patrizia camassa

​FIVA CONFCOMMERCIO BARI E COMUNE DI TRIGGIANO INSIEME A SOSTEGNO ABULANTI PER EMERGENZA COVID

Triggiano Attualità

letto: 19 volte 27 aprile 2022 Non raggiunti il minimo di 3 voti.


Nei giorni scorsi i rappresentanti della FIVA CONFCOMMERCIO Bari, hanno incontrato gli amministratori del comune di Triggiano per dare un importante impulso all’AVVISO PUBBLICO EMERGENZA COVID-19 che prevede un contributo straordinario alle attività commerciali, artigianali e di servizi aventi sede nel comune di Triggiano, che è stato esteso anche agli ambulanti.

Sono stati così definiti con una importante e propositiva attività di confronto i punti principali per l’erogazione dei contributi anche agli ambulanti le cui domande potranno essere presentate entro e non oltre il giorno 07/05/2022.

La finalità dell’erogazione di € 150.000,00 è di fornire un sostegno economico concreto alle persone che svolgono attività commerciali, artigianali e di servizi aventi sede nel territorio di Triggiano e che hanno dovuto sospendere nel 2021, anche temporaneamente, l’attività principale. Quindi a tutte quelle attività fisse o itinerante danneggiate dall’emergenza sanitaria da COVID-19, che hanno subito effetti economici negativi a causa delle restrizioni legate all'emergenza sanitaria, oltre che supportare la ripresa delle attività

L'entità del contributo per ciascun richiedente ammesso non potrà, in alcun caso, essere superiore ad Euro 500,00.

“Siamo soddisfatti - spiegano dalla FIVA CONFCOMMERCIO BARI - per questo importante sguardo dell’Amministrazione comunale di Triggiano e del suo Sindaco, che mostra ancora una volta quanto siano importante la sinergia e il confronto. Per qualcuno potrebbero sembrare poche le risorse a disposizione ma, non potendo disporre di importi maggiori l’amministrazione comunale, siamo soddisfatti”