Tipico lavoro di ristrutturazione ad opera di "tipici" muratori andriesi

di Gianni Liso

Andria Cronaca

letto: 2413 volte 20 novembre 2015 Non raggiunti il minimo di 3 voti.


Ecco a voi un esempio di lavori di riqualificazione della facciata esterna di un'abitazione eseguiti da un muratore (almeno credo) che ha pensato bene di sistemare la facciata salendo su una cassetta di plastica posizionata su delle pedane in ferro poggiate sulle estremità dei due balconi. Il tutto eseguito senza casco né cintura di protezione. Da riconoscere che la burocrazia non aiuta i privati quando c'è necessità di eseguire piccoli lavori di ristrutturazione, i quali, dovrebbero richiedere tramite geometra o ingegnere la "Scia" (segnalazione certificata di inizio attività) che non fa distinzioni se trattasi di lavori di piccola o grossa entità. In pratica, per qualsiasi piccolo lavoretto, un privato dovrebbe sborsare un bel po' di soldini solo per predisporre i lavori.... E quando la burocrazia è lunga e costosa, l'estro creativo del "fai da te" prende il sopravvento.


Immagini


Commenti


FUSTI GATOR 25 novembre 2015 14:01

che taggia dì....w gli tagliani!!