Che fine hanno fatto le baracche dei meloni?

di Giannino Ribatti

Andria Attualità

letto: 728 volte 8 agosto 2017 Non raggiunti il minimo di 3 voti.


Un ricordo legato alle estati della mia infanzia mi rimanda ai meloni gialli e di pane, alle angurie fresche magari innaffiate di tanto in tanto con acqua corrente. È un ricordo che mi riporta alle baracche dei meloni di via Barletta, a quella che si montava nei pressi dello stadio Comunale e a quella di piazza Porta la Bara. L'altra sera avevo voglia di un'anguria fresca e con degli amici arrivammo giù, alla vicina Barletta, dove all'ingresso della città c'è tuttora la baracca dei meloni. Mi chiedo che fine abbiano fatto ad Andria? Eppure non ricordo fossero abusive! Colpa degli ipermercati? Colpa della crisi economica? Chissà!


Immagini


Commenti


Leonardo Matera 17 agosto 11:47

Un tempo forse no, ma oggi le norme sul commercio ambulante sono più stringenti, come quelle che regolano la somministrazione di alimenti per strada.Il cocomeraio moderno deve avere l'acqua corrente, l'elettricità, stoviglie usa e getta, , devono essere costruiti in muratura o in legno con pavimenti di materiale lavabile e lontani da fonti di insalubrità. Il vecchio carretto che si poteva trovare non può quindi più esistere.