Mercoledi 24 la CISL Bari incontra i presidenti dei Municipi

di Press Guastella

Mercoledi 24 la CISL Bari incontra i presidenti dei Municipi

bari Attualità

letto: 43 volte 22 novembre 2021 Non raggiunti il minimo di 3 voti.


"Il decentramento amministrativo dei Municipi baresi, rafforzarne funzioni e metodi partecipativi: la Cisl di Bari organizza un incontro con i Presidenti di Municipio"

A dirlo Giuseppe Boccuzzi segretario generale della CISL che aggiunge:

Il decentramento amministrativo realizzato nella forma dei Municipi nella città di Bari, da ormai 7 anni, certamente non ha trovato in questi anni una forte aderenza agli obiettivi di una più accentuata forma di decentramento, di funzioni e di autonomia organizzativa e funzionale.

Il costo politico dei Municipi baresi, si parla di quasi 1 milione di euro all’anno, non sempre è stato ripagato da funzioni che risultano utili alla collettività interessata e che da tale decentramento amministrativo riceve dei benefici.

Lo scopo del decentramento è quello di realizzare lo sviluppo del metodo democratico e della partecipazione popolare, nonché lo snellimento delle procedure.

Giova ricordare che i Municipi rappresentano le rispettive comunità, ne curano gli interessi e ne promuovono lo sviluppo, in quanto organismi di democrazia, partecipazione, consultazione e gestione dei servizi di base presenti sul territorio e di interesse dei Municipi, nonché di esercizio di ulteriori funzioni conferite dal Comune.

La Cisl di Bari è presente tramite le sue Unioni sindacali Municipali in ognuno dei 5 Municipi baresi e intende sostenere il rilancio del decentramento amministrativo, chiedendo innanzitutto ai Municipi di assicurare la partecipazione dei cittadini all’amministrazione con la costituzione diffusa di consulte permanenti rappresentative di associazioni, organismi di volontariato, categorie professionali ed economiche, organizzazioni sindacali, enti ed istituzioni, al fine di favorire la partecipazione e il confronto anche con l’obiettivo di formulare indirizzi e proposte su specifiche tematiche inerenti il territorio e sollecitare le iniziative dei Consigli municipali, anche in relazione alla definizione del Bilancio Partecipato.

E’ fondamentale ai fini di una valorizzazione del decentramento amministrativo, favorire la partecipazione dei cittadini all’amministrazione dei Municipi.

La Cisl di Bari e le sua articolazioni municipali attraverso un dialogo istituzionale con i Presidenti di Municipio, invitati il 24 novembre presso la sede Cisl di Via Carulli 62 alle ore 16:30 intendono rilanciare e supportare la partecipazione dei componenti della comunità cittadina ai processi di indirizzo e di promozione delle attività del Municipio, attraverso la formazione del bilancio partecipato, la creazione di commissioni di studio per l’esame e la soluzione di problemi relativi al proprio territorio, l’organizzazione di forme di consultazione popolare per le decisioni più rilevanti del Municipio.

La rilevanza delle materie nelle quali i Municipi esercitano le proprie funzioni, dalle attività culturali a quelle sportive, dalle attività scolastiche e parascolastiche ai servizi sociali, dai lavori pubblici al verde pubblico, è così evidente che non può esserne sottaciuta l’importanza strategica del rafforzamento del decentramento amministrativo in termini di risorse umane e finanziarie assegnate, affinchè la prossimità amministrativa sia generativa di servizi efficienti ed efficaci per i cittadini.

All’incontro con i Presidenti di Municipio, presenzieranno il Segretario generale della Cisl di Bari Giuseppe Boccuzzi, il dirigente dei pensionati Cisl Vincenzo Lezzi e il coordinatore delle Unioni sindacali municipali Cisl Franco Filieri, oltre alle federazioni e alle strutture comunali cisline interessati dalla materia del decentramento amministrativo del comune di Bari