GIANNI FERRUCCI E L'"ANORESSIA DEI SENTIMENTI" ALLA BIBLIOTECA DI BABELE DI TRANI

di gianni ferrucci

GIANNI FERRUCCI E L'"ANORESSIA DEI SENTIMENTI" ALLA BIBLIOTECA DI BABELE DI TRANI

Trani Attualità

letto: 61 volte 11 aprile 2018 Non raggiunti il minimo di 3 voti.


Vivere una Vita impostata su valori e modelli standard decisi da altri è forse il modo piu' semplice e rassicurante di esistere,ma non ci potrà mai dare un senso di realizzazione e di soddisfazione.Ritornare al proprio Se' significa trovare un senso piu' appagante ai propri rapporti,ai propri reali bisogni,ritornare a saper cercare e coltivare i veri Sentimenti e la Bellezza che una società sempre piu' razionale e tecnologica ha smarrito. Il vero Cambiamento -secondo GIANNI FERRUCCI - passa inevitabilmente attraverso un processo di autorealizzazione,di recupero del "potere personale" latente in ognuno di noi. Il Dott. GIANNI FERRUCCI Psicologo Clinico psicoterapeuta e dirigente sanitario della Asl Bt parlerà dell' "ANORESSIA DEI SENTIMENTI" SABATO 14 APRILE prossimo alle ore 19 presso la "BIBLIOTECA DI BABELE" in Piazza Longobardi a TRANI. Ingresso libero.